Claudio Damiani è nato nel 1957 a San Giovanni Rotondo da padre toscano dell’isola d’Elba e da madre romana. Vive a Roma dall’infanzia.
Ha pubblicato le raccolte poetiche Fraturno (1987), La mia casa (1994, Premio Dario Bellezza), La miniera (1997, Premio Metauro), Eroi (2000, Permio Aleramo, Premio Montale, Premio Frascati) e Attorno al fuoco (2006, finalista Premio Viareggio, Premio Mario Luzi, Premio Violani Landi, Premio Unione Scrittori). Ha curato i volumi: Almanacco di primavera. Arte e poesia (1992), Orazio, Arte poetica, con interventi di autori contemporanei (1995) e l’oscar Le più belle poesie di Trilussa (2000). E’ stato tra i fondatori della rivista letteraria Braci (1980-84). Collabora con vari giornali tra cui la cronaca di Roma di Repubblica. Il suo ultimo libro Sognando Li Po (2008) comprende traduzioni in settenari e poesie originali.

Annunci