Nata a Trieste, vi sono ritornata dopo una parentesi veneziana durata quasi quattordici anni. Sono laureata in Filosofia e lavoro nel campo della formazione. “Il secondo millennio” – il mio primo libro – è uscito per i tipi di Campanotto Editore nel 1995. Del 1997 è la comparsa nell’antologia “Nella fucina delle parole” e la segnalazione al premio “Diego Valeri” di Piove di Sacco. Poi, per circa dieci anni, silenzio. Nel 2004 sono in : “Di sale, sole e di altre parole”, AA.VV., ZTT EST editore, Trieste (pubblicazione bilingue italiano/sloveno a cura di Roberto Dedenaro. Traduzione a cura di Marko Kravos); “Simboli inversi”, AA.VV., Quaderni aquileiesi, Trieste; Cinque/Pet, AA.VV, pubblicazione bilingue del festival internazionale di poesia di Vilenica (Slovenia).

Annunci