You are currently browsing the category archive for the ‘eventi’ category.

Oh Poetico Parco... 2012 | illustrazione: Zlivio

Oh Poetico Parco... 2012 | illustrazione: Zlivio

PETEK 1., SOBOTA 2. IN NEDELJA 3.
VENERDÌ 1, SABATO 2 E DOMENICA 3
JUNIJA 2012
GIUGNO 2012
OD 18.30 DALJE
DALLE ORE 18.30

GLEDALIŠČE FRANCO E FRANCA BASAGLIA
TEATRINO FRANCO E FRANCA BASAGLIA
ULICA WEISS 13
VIA WEISS 13
PARK SV. IVANA
PARCO SAN GIOVANNI
TRST
TRIESTE

organizzato da / organizira:
Associazione Culturale NadirPro

in collaborazione con / sodelujejo:
Provincia di Trieste / Pokrajina Trst | Zveza slovenskih kulturnih društev / Unione dei Circoli Culturali Sloveni | Slovenski Klub | Tržaška Knjigarna / Libreria Triestina | Založništvo Tržaškega Tiska / Editoriale Stampa Triestina | Mladika | Associazione Trieste Artecultura | Trieste International Slam | Cooperativa Il Posto delle Fragole | Cooperativa La Collina | Cooperativa CLU

con il contributo di / prispeva:
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Servizio volontariato, assocazionismo, rapporti con i migranti e politiche giovanili

con il patrocinio di / podpira:
Comune di Trieste

Annunci

trieste drama slam

trieste drama slam


1st TRIESTE INTERNATIONAL DRAMA SLAM
Trieste, 3 giugno, Teatro Basaglia, ore 20.30

è il format di un concorso letterario per drammaturghi e per coloro che vogliono diventarlo.

Il primo drama slam si è tenuto il 12 novembre 2007 all’Ensembletheater di Vienna.
Drama Slam vengono rappresentati a San Pietroburgo e Berlino.
Trieste è la prima città italiana a far parte del circuito internazionale www.dramaslam.eu.
Il primo drama slam italiano nasce sul Carso.

Il format prende spunto dal Poetry Slam, esteso all’arte drammatica e all’improvvisazione.
L’Associazione Nadir Pro, in collaborazione con Trieste International Slam, format originato dal gruppo di poeti Gli Ammutinati, organizza la prima edizione italiana.
Il primo drama slam italiano si terrà domenica 3 giugno a Trieste, ed è parte integrante della rassegna Oh Poetico Parco…, giunta alla quinta edizione. Si vuole rinnovare il tradizionale obiettivo aperto all’esplorazione del concetto di ‘poesia’ nelle sue accezioni contemporanee, attraverso il coinvolgimento di tutte le modalità artistiche, per offrire un’esperienza di condivisione nella suggestiva cornice del Parco di San Giovanni.
Gli appuntamenti di Oh Poetico Parco… avranno luogo il primo weekend di giugno (venerdì 1, sabato 2 e domenica 3) presso il Teatrino ‘Franco e Franca Basaglia’ (via Weiss 13, Parco di San Giovanni, Trieste). La novità della rassegna è rappresentata dal tema: in concomitanza con il centenario dalla pubblicazione de “Il mio Carso” di Scipio Slataper, l’Associazione Nadir Pro ha in fase di realizzazione un progetto che comprende la pubblicazione di un libro d’arte con commenti fotografici ad una selezione del testo slataperiano e l’organizzazione e l’allestimento di un evento espositivo ad esso collegato, declinando così le espressioni di una terra, il Carso, il nostro Carso, nella poesia.
La rassegna è a libero accesso e si rivolge a tutti coloro che intendono avvalersi dell’occasione di trascorrere alcune ore meravigliose nelle miti notti del parco.

Di seguito il bando dello slam (italiano)call for drama slam (english).

oh poetico carso | fotografia: gianni palcich

oh poetico carso | fotografia: gianni palcich


Giunta alla sua quinta edizione, la rassegna intitolata Oh Poetico Parco… rinnova il tradizionale obiettivo aperto all’esplorazione e alla reintrerpretazione del concetto di poesia, nella sua accezione più estesa, convogliando tutte le modalità di espressione artistica, nell’intento di offrire un’esperienza di condivisione nella suggestiva cornice del Parco di San Giovanni.

Gli appuntamenti, denominati tradizionalmente ”sessioni”, svolte in precedenza con cadenza mensile nel corso del periodo primaverile ed estivo (per un totale di 25 sessioni in 4 edizioni), si snoderanno in un’unica soluzione lungo l’arco del primo weekend di giugno (venerdì 1, sabato 2 e domenica 3) presso il Teatrino ‘Franco e Franca Basaglia’ (via Weiss 13, Parco di San Giovanni, Trieste).

Altra novità della rassegna è rappresentata dal fatto che le tre sessioni si agglomereranno attorno ad un unico tema: il Carso. In concomitanza con l’anniversario dei cent’anni dalla pubblicazione di “Il mio Carso” di Scipio Slataper (per il quale l’Associazione Culturale NadirPro ha in fase di realizzazione un progetto che comprende la pubblicazione di un libro d’arte con commenti fotografici ad una selezione del testo slataperiano e l’organizzazione e l’allestimento di un evento espositivo ad esso collegato) si è voluta cogliere l’occasione per declinare nelle sue molteplici espressioni una terra e la sua poesia. In tre occasioni si svilupperà il tema attraverso un percorso multidisciplinare che coinvolge la poesia, l’arte, la musica, i suoni, i sapori e le visioni del Carso.

Come sempre la rassegna è a libero accesso e si rivolge a tutti coloro che intendono avvalersi dell’occasione di trascorrere alcune ore serene nelle miti notti del parco…

Letošnja, peta izvedba prireditve Oh Poetico Parco…, ki poteka v Parku pri Sv. Ivanu, potrjuje svoj tradicionalni cilj odkrivanja in reinterpretiranja pojma poezije v različnih oblikah umetniškega ustvarjanja.
Osrednja tema letošnje tridnevne prireditve je Kras. Stoletnica izida knjige Scipia Slataperja
»Il mio Carso« (Moj Kras) bo priložnost za ovrednotenje kraškega področja in njegove edinstvene podobe: in sicer v poeziji, umetnosti, glasbi, z zvoki, okusi in fotografijami Krasa.
Kulturno društvo Nadir Pro s podporo Tržaške pokrajine ima med drugim v načrtu izdajo umetniške monografije s fotografijami na Slataperjevo besediluo in odprtje razstave na to temo.

Trieste Poesia. XIV Festival Internazionale di Poesia

Trieste Poesia. XIV Festival Internazionale di Poesia

Torna dal 28 novembre al 2 dicembre il XIV Festival Internazionale di Poesia. Sono stati selezionati i vincitori dei diversi premi per il 2011: Rei Berroa (Repubblica Dominicana) per il 13° Premio Internazionale Trieste Poesia, Jolka Milič (dallo sloveno) per il Premio Gerald Parks alla Traduzione e Milan Rakovac (Croazia) per il Premio Anthares “Un Poeta per la Pace”. All’interno del festival si svolgerà inoltre il 6th Trieste International Poetry Slam, in collaborazione con Christian Sinicco, con altri ospiti internazionali. Anche la musica accompagnerà le giornate del festival, con diversi artisti presenti nel programma completo del Festival.

Martedì 29 novembre 2011
Libreria Lovat – viale XX Settembre 20, c/o stabile Oviesse, terzo piano
ore 17,00 Quale presente per le nuove generazioni e la poesia?
Quattro poeti, nati tra gli anni ‘60 e gli anni ‘80, che si sono trovati ad elaborare modelli diversi, in un contesto di cambiamenti sociali e politici simili. Nonostante essi vivano in una città dimenticata dai grandi sistemi culturali ed editoriali, vantano esperienze di festival, collaborazioni con riviste e blog di letteratura. Se a questi poeti non è stato consegnato un futuro, se lo sono costruito giorno per giorno. Ospiti della serata Gaetano Longo, Christian Sinicco, Mary B. Tolusso e Luigi Nacci.
L’incontro, moderato dal poeta Matteo Danieli, promette una nuova attualità per la poesia, proprio a partire da Trieste, dai suoi nuovi attori.

A seguire
Presentazione di Vanità della mente di Gian Mario Villalta.
A cura di Edoardo Kanzian. In collaborazione con la rivista letteraria FAREPOESIA. Letture a cura di Agnese Ermacora.
Un’altra voce della generazione sopra citata è ospite della libreria per presentare il suo ultimo libro Vanità della mente (Mondadori) vincitore del Premio Viareggio – Rèpaci 2011 per la poesia. Oltre che autore riconosciuto Gian Mario Villalta è noto per la sua abilità nell’orchestrare «lo scambio di esperienze, i legami profondi ed estesi che esistono fra poeti nel Triveneto, così come a livello nazionale e internazionale», talento ben espresso nel festival pordenonelegge che dirige dal 2000.

Mercoledì 30 novembre 2011
Caffè Tommaseo – piazza Tommaseo, 4/c
ore 17,30 Presentazione di Parole all’uomo di Mario Romano a cura di Giuseppe Nava

Stabilimento Ausonia, Riva Traiana 1
ore 20,30 Lettura
Milan Rakovac (Croazia) / Viorel Boldis (Romania) / Raquel Lima (Portogallo) / Tania van Schalkwyk (Sudafrica) / Dome Bulfaro (Italia)

Evento speciale
Concerto del cantautore Mirco Menna
In apertura, il cantautore triestino, Stefano Schiraldi

Giovedì 1 dicembre 2011
Stabilimento Ausonia, Riva Traiana 1
ore 19.00 Selezione
Enrico Colussi / Giovanni Nino Paronuzzi / Elena Delithanassis / Alessandro Canzian / Chiara Catapano / Guido Cupani / Giuseppe Nava / Sebastiano Adernò / Marco Patuzzi / Enrico Danna / Lia Simonatto / Ilenia Marin / Natalia Bondarenko / Vincenzo Russo / Alfonso Maria Petrosino / Antonella Taravella / Vilma Dolmella / Lussia di Uanis / Tommaso De Martino / Gabriele Iarusso / Monica Maria Seksich / Silvia Molesini
Giurati della selezione: Viorel Boldis / Erica Tedeschi

ore 20.30 Lettura di Rei Berroa
PREMIO INTERNAZIONALE TRIESTE POESIA 2011

A seguire la gara:
Duska Kovacevic (Croazia) / Tania van Schalkwyk (Sudafrica) / Raquel Lima (Portogallo) / Maddalena Bergamin / Dome Bulfaro / Alessandro Salvi / Michele Alessio / Giacomo Sandron + 8 POETI SELEZIONATI
EmCeeS: Matteo Danieli & Christian Sinicco
Cash Prize: 200€

In chiusura:
Concerto di Street Light Productions

Venerdì 2 dicembre 2011
Caffè Tommaseo – piazza Tommaseo, 4/c
ore 17,00 Premiazioni
Lettura degli ospiti: Velvet Afri, Maddalena Bergamin, Renzo Maggiore, Franjo Matanovic, Cristiano Mautarelli, Annadina Mengaziol, Furio Pillan, María Sanchez Puyade

Consegna dei Premi del Festival:
Rei Berroa
Premio Internazionale Trieste Poesia
Lettura a cura dell’attore Maurizio Zacchigna

Jolka Milič
Premio Gerald Parks alla Traduzione

Milan Rakovac
Premio Anthares Un poeta per la pace

Premio Trieste International Poetry Slam
da assegnare giovedì 1 dicembre

Il Festival Internazionale della Poesia è promosso e organizzato dall’associazione culturale Club Anthares
Direttore artistico del Premio Internazionale Trieste Poesia: Gaetano Longo
Ufficio Stampa e Segreteria Organizzativa: FrancoPuzzoEditore
Segreteria Artistica: Christian Sinicco
Ufficio stampa: Daniela Sartogo

Contributi: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trieste, Comune di Trieste, Comunità Croata di Trieste, Edil Porfidi Trientina, Cervesi&Cervesi, Residence Sara
Patrocini: Comune di Trieste, Camera Commercio di Trieste, Commissario del Governo nella Regione Friuli Venezia Giulia Prefetto di Trieste, Unesco di Trieste, Il Piccolo
In collaborazione con: L’Ausonia, Lovat, Anforah

Sarajevo 2011 - Incontri internazionali di poesia

Sarajevo 2011 - Incontri internazionali di poesia

SARAJEVO: 23, 24 e 25 settembre 2011
Decima – e forse ultima – edizione degli
“Incontri internazionali di poesia di Sarajevo”
dedicati alla memoria del grande poeta IZET SARAJLIC

A cura di: Casa della Poesia di Baronissi – Salerno
(www.casadellapoesia.org/news)
Organizza: l’Ambasciata italiana di Sarajevo

Anche quest’anno un pullman di viaggiatori consapevoli, poeti e musicisti partirà da Trieste la sera di giovedì 22, con rientro nella serata di lunedì 26 settembre.
Un’occasione per vedere e ri-vedere Sarajevo, con la sua atmosfera unica e la sua valenza simbolica: una città distrutta dall’odio proprio in quanto simbolo di pacifica convivenza, che sta ritrovando con fatica la sua plurale identità. Le bellezze della città e dei suoi dintorni, la cordialità dei suoi abitanti, le gioie della sua gastronomia, dei suoi paesaggi, delle sue botteghe artigiane coinvolgono sempre spettatori e poeti in un partecipe, attento vagabondaggio che costituisce l’altro lato (poetico anch’esso) di un’esperienza indimenticabile.

Per prenotarsi mandare una mail a info@casainternazionaledonnetrieste.org
Oppure: bar libreria Knulp – tel. 3477194791 il martedì e il giovedì ore 17-19

Ti scrivo | III° concorso letterario

Ti scrivo | III° concorso letterario

All’interno della rassegna Oh Poetico Parco di Trieste, il Circolo Arcobaleno Arcigay Arcilesbica di Trieste organizza un concorso di scrittura intitolato TI SCRIVO.
Il concorso è curato da Angela Siciliano ed è riservato alle donne, tutte, lesbiche, etero, bi-etransessuali.
Si è scelto questa volta di stabilire non tanto il tema quanto la forma d’espressione: la lettera. Una lettera in cui, in versi o in prosa, la scrivente si rivolge all’interlocutrice/interlocutore per parlare d’amore o di odio, per dire addio o per sedurre, per esprimere pensieri, sviluppare critiche, osservazioni politiche e filosofiche e quanto altro ritenga impellente dire.
Le giurie saranno due, una stabilita dal Consiglio Direttivo del Circolo Arcobaleno, che farà una prima selezione, e l’altra che consisterà nel pubblico stesso, che parteciperà alla serata dell’8 luglio, presso il Parco San Giovanni di Trieste, data in cui si premierà la poesia o il brano ritenuto migliore dalle giurie.
Le poesie o i brani possono essere inviati via mail o per lettera indicando nome, cognome, indirizzo postale, indirizzo mail per le comunicazioni relative al concorso, numero di telefono e la seguente dichiarazione: “Dichiaro che le opere da me presentate a questo concorso sono di mia creazione personale, inedite, non premiate o segnalate a precedenti concorsi. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi della disciplina generale di tutela della privacy (L. n. 675/1996; D. Lgs. n. 196/2003).”
Il risultato del concorso sarà pubblicato sul sito del Circolo Arcobaleno di Trieste, sul blog della curatrice http://letture-e-riletture.blogspot.com e sul sito di Oh Poetico Parco.
Le poesie e/o le prose finaliste verranno pubblicate sul blog della curatrice e stampate in un fascicolo che verrà prodotto in un secondo momento dal Circolo Arcobaleno di Trieste e distribuito alle autrici. Le opere vanno spedite a trieste@arcigay.it o al Circolo Arcobaleno, via Pondares n. 8 – 34131 Trieste, a partire dal 25 maggio fino al 25 giugno 2011.

scarica il regolamento… (formato .pdf | 700 Kb)

Oh Poetico Parco... 2011 | illustrazione: Finger5

Oh Poetico Parco... 2011 | illustrazione: Finger5

ohpopa2011

...

… e quattro. …

Si delinea con la necessaria calma la nuova edizione della rassegna intitolata Oh Poetico Parco…, giunta al suo quarto anno di vita.
Protagonista centrale della manifestazione sarà sempre lo strabiliante scenario naturale del Parco di San Giovanni di Trieste. Alcuni graditi ospiti torneranno. Altri arriveranno da queste parti per la prima volta. Noi cercheremo di essere all’altezza del gravoso compito: evitare di ripetersi e mantenere l’entusiasmo (entrambe sono operazioni delicate e per nulla scontate…).
Nel concreto, l’edizione 2011 partirà in maggio e si concluderà in settembre, con la solita cadenza mensile, sempre al venerdì, sempre, come detto, nel Parco di San Giovanni. Le cinque sessioni si svolgeranno nei giorni: 13 maggio, 17 giugno, 8 luglio, 5 agosto e 9 settembre.
Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti toccherà aspettare che la primavera porti a maturazione i suoi pallidi frutti. Restate sintonizzati…

TriestePoesia2010

Trieste Poesia 2010

Il Festival Internazionale della Poesia è espressione e parte di un progetto volto a ridare a Trieste il respiro internazionale che aveva in ambito letterario, ridiventando così un crocevia culturale prezioso per tutti.

Sono stati selezionati i vincitori dei diversi premi per il 2010: Ion Deaconescu (Romania) per il Premio Internazionale Trieste Poesia, Sabrina Mori Carmignani (dal tedesco) per il Premio Gerald Parks alla Traduzione e Rade Siljan (Macedonia) per il Premio Anthares “Un Poeta per la Pace”. È prevista inoltre la presenza dei poeti Boris Vishinski (Macedonia) e Tal Nitzán (Israele). All’interno del festival si svolgerà inoltre il 5th Trieste International Poetry Slam, in collaborazione con l’associazione Nadir Pro e gli Ammutinati, con altri ospiti internazionali.

Anche la musica accompagnerà le giornate del festival, con i concerti dei cantautori Giulio Casale e Massimo Zamboni.

Visualizza il programma completo…

incontri internazionali di poesia | Sarajevo 2010

incontri internazionali di poesia | Sarajevo 2010

Il 24, 25 e 26 settembre 2010 si svolgerà la nona edizione degli “Incontri internazionali di poesia di Sarajevo”, dedicati alla memoria del grande poeta Izet Sarajlic.
La manifestazione è curata dalla Casa della Poesia di Baronissi (Salerno) e organizzata dall’Ambasciata italiana di Sarajevo.

SARAJEVO 2010
Incontri internazionali di poesia
IZET SARAJLIC

Come di consueto, anche quest’anno un pullman di viaggiatori consapevoli, poeti e musicisti partirà da Trieste la sera di giovedì 23, con rientro nella serata di lunedì 27 settembre.
Un’occasione per vedere e ri-vedere Sarajevo, con la sua atmosfera unica e la sua valenza simbolica: una città distrutta dall’odio proprio in quanto simbolo di pacifica convivenza, che sta ritrovando faticosamente la sua plurale identità.
Le bellezze della città e dei suoi dintorni, la cordialità dei suoi abitanti, le gioie della sua gastronomia, dei suoi paesaggi, delle sue botteghe artigiane coinvolgono sempre spettatori e poeti in un partecipe, attento vagabondaggio che costituisce l’altro lato (poetico anch’esso) di un’esperienza indimenticabile.

Per prenotarsi mandare una mail a info@casainternazionaledonnetrieste.org o telefonare – dal 1 settembre 2010 – allo 040 568476 il martedì, mercoledì e giovedì ore 16-19
agosto e settembre: bar libreria Knulp – tel. 3477194791 il martedì e il giovedì ore 17-19

Protagonisti